SAFETY SENSEI – Convegno AIAS

2 dicembre

10:30 – 12:30
Strumenti e protocolli sulla ripartenza e il rientro in sicurezza nelle grandi aziende anche dal punto di vista della sostenibilità
Organizzato da: AIAS – Associazione Italiana Ambiente e Sicurezza
In collaborazione con: CPGO

Quali strategie utilizzare per  affrontare nuove sfide in ambito HSE?

Qual è il contributo che può dare la funzione HSE e quali sono gli strumenti per guidare le organizzazioni verso gli obbiettivi di eccellenza nell’HSE?
Antonio Berselli RSPP Ferrari SpA, descrive il percorso attuato durante la pandemia in corso, nella gestione di tutti i fattori che hanno impattato gli aspetti HSE, evidenziando l’importanza del lavoro di Team.

FOTO BERSELLI

ANDREA BERSELLI
Agrotecnico che ha svolto dal 1990 al 2001 come tecnico esperto, consulenze per clienti sull’intero territorio nazionale per le tematiche ambientali quali emissioni in atmosfera, rifiuti e rumore (tecnico qualificato regione Emilia Romagna) come dipendente di una società di consulenza di Modena.
Dal 2001 prima tecnico ambientale, poi Responsabile dell’Ente sicurezze e prevenzione di Ferrari SpA di Maranello (MO). Dal 2012 ricopre anche la figura di RSPP di tutte le sedi Ferrari SpA. Dal 2011 è intervenuto come relatore in diversi convegni organizzati da VVF Regione Emilia Romagna e A.USL di Modena , presso sedi dell’AUSL di Modena, dell’Ospedale di Sassuolo e il Comando Regionale VVF.
In AIAS dal 2014 è Coordinatore della provincia di Modena (ha organizzato diversi convegni con la partecipazione di AUSL di Modena, VVF Regione Emilia Romagna – 2017 Reach, 2018 Rischio Biologico da trasferta, 2019 Sicurezza antincendio e batterie ioni di litio).
Mentre dal 2018 è Consigliere nel consiglio Direttivo Nazionale.

 

Quali strategie per creare una cultura della sicurezza e della sostenibilità?

Qual è il contributo che può dare la funzione HSE e quali sono gli strumenti per guidare le organizzazioni verso gli obiettivi di eccellenza nell’HSSE?

Francesco Marella, Head of HSE di Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems, descrive il percorso fatto dal management e gli strumenti di leadership, lean manufacturing impiegati per creare il cambio culturale necessario per indirizzare l’Organizzazione verso gli obiettivi di eccellenza nell’ambito della sicurezza,  sostenibilità

FRANCESCO MARELLA_RID

FRANCESCO MARELLA
Head of Environment, Safety & Health presso Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems S.p.A./ divisione grandi macchine per il condizionamento di Mitsubishi Electric.
Dopo la laurea in ingegneria chimica ha iniziato a lavorare in un impianto chimico dove ha sviluppato una significativa esperienza nella sicurezza industriale. Nel 1999 è entrato in Riello Spa come Quality Environment Safety Health Manager, dove ha migliorato le sue competenze e ha applicato i metodi 6-sigma ai problemi di qualità e sicurezza. Nel 2008 è entrato in Climaveneta come Environment Safety Health Manager degli Stabilimenti Italiani e, con la successiva acquisizione di Mitsubishi Electric ha ampliato il campo di competenza ai 13 siti produttivi italiani ed esteri. Dopo il conseguimento delle certificazioni BS OHSAS 18001:2007 “Sicurezza” e ISO 14001:2009 “Ambiente”, ha promosso il programma “sicurezza basata sui comportamenti Behaviour Based Safety” necessario a creare il cambiamento culturale per la creazione di un ambiente di lavoro sicuro e senza infortuni, approfondendo sempre più temi della comunicazione, leadership e gestione del feedback.

Da allora partecipa annualmente come relatore al congresso annuale di Performance Management organizzato dal Chapter Europeo di ABAI.
A giugno 2021 ha partecipato alla Consensus Conference, in cui assieme ai più noti e accreditati esponenti di performance management è stato redatto il “protocollo comportamentale anti-covid”.

Col ruolo di Environmental Management Representative ha il compito di sviluppare nei siti produttivi le attività proposte dalla Corporate Mitsubishi Electric indicate nell “Environmental Sustainability Vision 2050”.

01 – 03 dicembre 2021 | Bologna Fiere

Media partner