Convegni

Ricerca Convegni

Ricerca il convegno di tuo interesse inserendo una parte del titolo, il nome dell’organizzatore oppure la figura professionale al quale è rivolto:

Programma convegni:
18/10/2018

11:30 - 13:00  • Sala Mameli  Pad. 36

Workshop - Ingresso libero

Capienza sala: 30 posti

La norma UNI 11711: 2018 e l’igienista occupazionale

Rivolto a: Datori di lavoro, RSPP, consulenti, tecnici della prevenzione

Organizzato da: INAIL - Direzione Centrale Prevenzione
Referente: D.ssa Elena Mattace Raso - Email: e.mattaceraso@inail.it - www.inail.it - Tel. 06 54872016 - Fax 06 54872075

D.ssa Maria Rigano Email: m.rigano@inail.it Tel. 06 54873754 - D.ssa Giorgia Di Carmine Email: g.dicarmine@inail.it Coordinatore scientifico: Dr.ssa Liliana Frusteri - Inail, Consulenza tecnica accertamento rischi e prevenzione Responsabile scientifico: Dr.ssa Liliana Frusteri - Inail, Consulenza tecnica accertamento rischi e prevenzione

Nel workshop vengono tracciati i punti essenziali della recente norma UNI 11711:2018 Attività professionali non regolamentate - igienista occupazionale - Requisiti di conoscenza, abilita768 e competenza.L’igiene occupazionale è la disciplina che si occupa di individuare e valutare i fattori di rischio di natura chimica, fisica e biologica derivanti dall’attività lavorativa all’interno e all’esterno degli ambienti di lavoro, al fine di definire idonee strategie per la loro eliminazione e bonifica.La norma definisce compiti comuni, espletabili da qualsiasi igienista occupazionale indipendentemente dal proprio profilo specialistico, e compiti espletabili in funzione di due profili specialistici:a Igienista occupazionale specializzato nel campo degli agenti chimici e biologicib Igienista occupazionale specializzato nel campo degli agenti fisiciAi lavori del workshop parteciperanno, in qualità di relatori, alcuni dei membri del gruppo di lavoro che ha portato alla pubblicazione della norma, per un dibattito aperto con coloro che operano nel campo dell’igiene occupazionale.

Ingresso libero - In considerazione della capienza della sala Mameli, è previsto un numero massimo di 30 partecipanti, pertanto l’iscrizione è obbligatoria e deve essere effettuata prima dell’inizio del workshop direttamente al desk allestito presso l’ingresso della medesima sala.