Convegni

Ricerca Convegni

Ricerca il convegno di tuo interesse inserendo una parte del titolo, il nome dell’organizzatore oppure la figura professionale al quale è rivolto:

Programma convegni:
18/10/2018

14:30 - 16:30  • Saletta INAIL Pad. 36 C32

Workshop - Ingresso libero

Capienza sala: 35 posti

Crediti formativi: il seminario è valido ai fini dell’aggiornamento professionale con il riconoscimento di 2 ore di aggiornamento per RSPP/ASPP.

La valutazione del rischio chimico occupazionale alla luce di quanto previsto dal d. lgs. 81/2008: analisi di modelli di calcolo utilizzabili a tal fine

Rivolto a: Datori di lavoro, RSPP, consulenti, igienisti industriali

Organizzato da: INAIL - Direzione Centrale Prevenzione
Referente: D.ssa Elena Mattace Raso - Email: e.mattaceraso@inail.it - www.inail.it - Tel. 06 54872016 - Fax 06 54872075

D.ssa Maria Rigano Email: m.rigano@inail.it Tel. 06 54873754 - D.ssa Giorgia Di Carmine Email: g.dicarmine@inail.it Coordinatore scientifico: Dr.ssa Liliana Frusteri - Inail, Consulenza tecnica accertamento rischi e prevenzione Responsabili scientifici: Dr.ssa Elisabetta Barbassa - Inail, Consulenza tecnica accertamento rischi e prevenzione Lombardia; Dr.Piero La Pegna - Inail, Consulenza tecnica accertamento rischi e prevenzione centrale

Il workshop ha come obiettivo illustrare le finalità e i contenuti del Rapporto tecnico UNI dal titolo: Determinazione dell’esposizione dei lavoratori agli agenti chimici - Analisi di modelli di calcolo ai fini della valutazione del rischio occupazionale da agenti chimici, elaborato dal Gruppo di lavoro UNI/CT 042/GL 59, che ha concluso la redazione del documento che rappresenta una novità in quanto sarà pubblicato a breve nel 2018. Il Rapporto tecnico si propone di supportare i datori di lavoro nella scelta di un modello per la stima del rischio che meglio risponda alle esigenze della propria realtà lavorativa descrive infatti la struttura e le applicazioni pratiche di diversi modelli di calcolo, scelti per il differente livello di complessità e utilizzabili per la valutazione del rischio ai sensi del Titolo IX Capo I del d. lgs. 81/2008.

Ingresso libero - In considerazione della capienza della saletta è previsto un numero massimo di 35 partecipanti,pertanto l’iscrizione è obbligatoria e deve essere effettuata prima dell’inizio del workshop direttamente presso lo stand.